Un po' di me

Si occupa di informatica da oltre 30 anni, divenendo tra i principali esperti nel settore degli Enterprise Document Managment System. Divide il suo tempo tra il lavoro, la famiglia e le sue smisurate passioni: la fotografia e la musica (audiofilo, progettista di diffusori acustici e discreto batterista). Inizia a fotografare sin da giovane, in modo particolare durante le lunghe vacanze estive trascorse in lungo e in largo nelle nostre Dolomiti. Apprende i primi rudimenti di quest’arte interagendo con una Nikkormat, avuta in regalo da amici di famiglia . Le iniziali nozioni tecniche perfezionate nel corso degli anni, si legano alla sua spiccata capacità di percepire e vedere l'anima delle persone e di ciò che lo circonda. E quanto è grande il piacere che deriva dal  "fuocheggiare", dal fuoco zonale e dall'iperfocale.

I suoi scatti, che siano ritratti, street, eventi o paesaggi, sono "immagini" che si formano dapprima nella mente per poi essere traslati nella macchina fotografica. Semplici, puliti, ma con una loro identità. Perchè una fotografia non si scatta, si crea. Per essere un buon fotografo, ci vuole un po’ di talento, tanto impegno, la capacità e l’umiltà di riconoscere strada facendo i propri errori e di correggerli… Tutto vero, ma in un mondo in cui è l’immagine ormai a farla da padrona, la capacità di gestire i rapporti personali e, dunque anche il primo impatto, fanno la differenza.

Scegli la differenza.

Fedeli compagni di viaggio

Per contattarmi

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • ‭+39 347 4839738‬